©2017 Luigi Ostoni Srl

Follow us:

Sign up to our newsletter!
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram - White Circle
  • LinkedIn Social Icon
  • YouTube Social  Icon

Via C. Battisti, 38 - 20032 Cormano (Milano)

August 24, 2017

Please reload

Post recenti

Millefoglie di radicchio rosa con besciamella al vino bianco e mandorle

August 24, 2017

1/10
Please reload

Post in evidenza

Cappellacci con ragù, scorza di parmigiano e vapore di polpo

May 17, 2017

 

Ingredienti

 

  • Polpo1 kg

  • Scorza di Parmigiano100 g

  • Parmigiano100 g, grattugiato

  • Ricotta100 g, di pecora

  • Passata di pomodoro1 l

  • Pomodori2, ramati

  • Cipolle2, bianchi

  • Timo2 rametti

  • Alloro1 foglia

  • Uova6 tuorli

  • Farina550 g, 00

Preparazione

 

Per il condimento:

Cuocere 1/2 polpo al vapore per 20 minuti a 80 gradi profumandolo con alloro e una cipolla.

Metterlo in acqua e ghiaccio. 


 

Per il ragù tritare una cipolla e farla soffriggere in un filo d'olio. 

Tagliare la metà restante del polpo a pezzettoni e unirlo al soffritto.

Far cuocere a fuoco lento per 10 minuti mescolando di tanto in tanto.

Sbollentare i pomodori ramati, privarli della buccia e aggiungerli tagliati a pezzi.

Aggiungere la passata e far cuocere per 40 minuti.

 

Regolare di sale e pepe.

Spegnere il fuoco e passare con un passino a maglia fine.


Per i cappellacci:

Impastare uova e farina fino ad ottenere una consistenza uniforme.

Coprire l'impasto con pellicola e lasciare riposare in frigo per un'ora. 


Per la farcia, tagliare in due pezzi la scorza di parmigiano e cuocerla al vapore a 100^ per 15 minuti.

Tritarla molto finemente.

 

In una coppa unirla alla ricotta con olio, sale, pepe, una manciata di parmigiano e timo.


Stendere la pasta.

Disporre ogni 7 cm 1/2 cucchiaio di farcia.

Coppare con coppapasta diametro 7 cm mantenendo al centro il ripieno.

Chiudere il cappellaccio premendo sui bordi e fissando con una pennellata d'acqua. 


 

Per la guarnizione:

Preparare delle cialde di parmigiano: in una padellina antiaderente diametro 14 cm spargere il parmigiano grattugiato uniformemente.

Quando il parmigiano si imbrunisce e si solidifica girare la cialda.

Spegnere il fuoco.

Dopo 2 minuti posarla su carta assorbente. 


 

Per la finitura:

Riscaldare il ragù di polpo.

Tagliare i tentacoli di polpo al vapore a rondelle sottili e riscaldarli in acqua bollente lontano dal fuoco.


Cuocere i cappellacci in abbondante acqua salata per 3 minuti.

Condirli in una coppa con olio e pepe.

Stendere la passata su un piatto fondo.

Adagiare quattro cappellacci.

Guarnire con polpo al vapore, cialde di parmigiano e un rametto di timo.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici